Chi siamo e da dove veniamo

La nascita del forno originale, che sarebbe diventato il Panificio Ganzerli, risale al 1870. Nell'ambito di questa produzione artigianale e tradizionale, muove i suoi primi passi professionali Ernesto Ganzerli, fin dall'età di tredici anni. La guerra interrompe l'attività lavorativa, ma di nuovo, dal 1946, vediamo il signor Ganzerli in piena attività presso il forno. Quando, nel 1960, il precedente proprietario arriva all'età del ritiro dal lavoro, il signor Ernesto, giunto ai massimi livelli di esperienza e professionalità, rileva l'azienda assieme al figlio Paolo, dando vita al "Panificio Ganzerli".

Nei primi anni, la nuova impresa produce pani artigianali tradizionali e dolci da forno, provvedendo alla consegna a domicilio e servendo la clientela presso il punto vendita di Pietole, gestito dalla "fornarina" Wanda

Gementi, moglie di Ernesto Ganzerli.

Nel 1970 arriva in azienda Stefano Ganzerli, fratello di Paolo.

Fin dal 1975, il panificio supera la dimensione della vendita al dettaglio, espandendo l'attività con la fornitura a negozi e supermercati e nel 1977 il forno esistente, realizzato nel 1966 a sostituzione del precedente vecchio impianto, non è più sufficiente alle esigenze produttive e viene così installato un secondo forno.

Accanto alla tradizionale produzione di pane, vengono preparati dolci e prodotti confezionati come la sbrisolona, le schiacciatine, i bussolani e il dolce ad S, ai quali si aggiunge il dolce Andes.

Di questi anni è la realizzazione del primo logo Ganzerli, disegnato da Tiziana Ganzerli, con la caratteristica formichina che verrà ristilizzata nel 1986.

L'azienda cresce negli anni in quantità e qualità di prodotto, mentre le attrezzature vengono costantemente rinnovate per ottenere il massimo della tecnologia al servizio della tradizione.

In questa ottica di qualità, nel 1988 inizia la realizzazione di una linea di prodotti biologici, che incontrerà il gradimento del pubblico ed amplierà la propria gamma, per distinguere la quale nel 2000 viene ideato e disegnato il marchio "BioPan".

Punto vendita di viale Fiume a Mantova

Punto vendita Corso Garibaldi Mantova

Panifico Ganzerli

 

Nel 1999, intanto, viene aperto il secondo punto vendita dell'azienda in via Gorizia a Mantova, ed è subito un successo.

Ad allargare e potenziare l'organico della società, entrano nell'azienda le forze di terza generazione, ovvero Mirko Ganzerli, che arriva nel 2000 e si occupa di contabilità e marketing, e Maurizio Ganzerli, che si dedica alla produzione della pasticceria a partire dal 2002.

Anche la produzione si avvia ad un ampliamento con l'introduzione di una linea di focacce e pizze, in contemporanea all'apertura, nel 2000, del terzo negozio del gruppo, a Cerese. Il quarto punto vendita nasce nel 2004 a Mantova, in via Fiume.

Partendo da una superficie di 40 mq degli anni '60, il Panificio Ganzerli è arrivato oggi ad occupare, per le sole attività produttive, oltre 360 mq., con un organico di venti operatori.

 

Share by: